ALTIDONA

Cenni di storia
Reperti archeologici indicano l’esistenza d’insediamenti umani risalenti al Paleolitico inferiore- medio, circa 150 mila anni fa. Nel 1500 a.C. su queste terre adriatiche approdarono i Pelasgi, popolo dell’antica Grecia. In seguito vi si stanziarono i Piceni e, nel V secolo a.C., Altidona cadde sotto la dominazione dei Romani, entrando a far parte dell’Ager Firmanun. In epoca medievale Altidona fu possedimento di Fermo e poi dell’Abazia di Farfa in Sabina. Nel 1214 il nome di altum dunum – monte alto – appare per la prima volta in documenti ufficiali. Nel 1306 di nuovo è in possesso di Fermo. Nel 1500 non v’è più traccia del castello di San Biagio in Barbolano. Le mura del Centro storico, edificate nel XVI secolo, sono in gran parte intatte con eccezione del lato nord, dove la cinta è completamente franata. Da una ventina d’anni Altidona conosce una forte espansione urbanistica e demografica.


A little bit of history
Archaeological exhibits indicate the existence of human settlements dating back to the lower-middle Palaeolithic, about 150 thousand years ago. In 1500 BC on these Adriatic lands arrived Pelasgi, people of ancient Greece. The Piceni settled later, and in the fifth Century BC, Altidona fell under the domination of the Romans, becoming part of the Ager Firmanun. In the medieval times, Altidona was in the possession of Fermo and then of the Abbey of Farfa in Sabina. In 1214 the name of “altum dunum” (high mountain), appears for the first time in official documents. In 1306 Altidona is again ruled by Fermo. In 1500 there are not any traces of the Castle of San Biagio in Barbolano. The walls of the historic centre were built in the 16th Century, they are largely intact, with the exception of the north side where the surrounding wall has completely collapsed. For twenty years now, Altidona experiences a strong urban expansion and population growth.

Festa del 1° Maggio
1st of May celebration

Organizzata dalla Pro Loco, in collaborazione con altre associazioni del territorio. Si caratterizza per l’allestimento di mercatini per offerta di prodotti tipici di genere agricolo.

Organised by the Pro-Loco Association in collaboration with others local associations. It is characterised by the setting-up of market stalls and by the presentation of a selected farming products.

Sagra della polenta con le lumache
Polenta’s country festival mushed cornmeal served with snails and seafood

La manifestazione si tiene tra la fine di luglio e i primi giorni d’agosto ed è curata dalla sezione locale dell’associazione nazionale Polentari d’Italia. Nel Raduno Nazionale del 2014, organizzato ad Altidona, si sono registrate circa 10 mila presenze. Diciassette le delegazioni italiane che hanno preparato diversi piatti tipici con la polenta.

The event is held in late July and early August and is cared for by the local chapter of the National Asociation of Polentari of Italy. The National rally in 2014, was organised in Alitdona and, there were about 10 thousand visitors. Seventeen Italian delegations prepared several dishes with polenta.

Festa del Turista
Tourist festival

Patrocinata dalla Pro Loco, questa festa è specificamente curata dall’associazione sportiva Spes Altidona. La manifestazione è dedicata in particolare alle presenze turistiche sempre numerose dei vicini camping Riva Verde, Mirage e Verde Mare. La manifestazione ha durata di cinque giorni, sempre a cavallo con le feste di Ferragosto.

It is sponsored by the Pro-Loco. This festival is specifically organised by the sports Association Spes Altidona. Tourists are always numerous and are received by nearby campsites Riva Verde, Mirage and Verde Mare. The event lasts for five days and always riding with the holiday of Ferragosto (August 15th).

Presepe vivente
Live nativity scene

È una delle rappresentazioni della Natività più apprezzate in un vasto territorio interprovinciale. Curata dalla Pro Loco si tiene da più di trent’anni, con la partecipazione di circa 200 figuranti. La consuetudine vuole che si organizzino due rievocazioni, nei giorni del 25 e del 26 dicembre.

It is one of the most popular representations in a vast inter-provincial territory. Curated by the Pro-Loco Association, is held by just over thirty with the participation of about 200 people. The custom requires two re-enactments during the days of December, which are, the 25th and 26th.

Numeri Utili
CAP Postal Code 63824

Comune Municipal 0734 93 63 53
Polizia Municipale Municipal Police 0734 93 63 53 int.5
Pro-Loco 334 25 25 041
Farmacia Pharmacy 0734 93 21 80
Sito web Website www.altidona.net

Comments are closed.